Il Wheelchair Basket Vicenza, sul parquet casalingo de i Ferrovieri conquista matematicamente il diritto di partecipare al cross-over con Gioco Parma. Una stagione entusiasmante coronata con il successo pieno contro un forte PDM Treviso. Il primo obiettivo è stato centrato. Ma non è ancora tempo di fare bilanci.

Vicenza.

La sesta giornata di ritorno ha visto a Vicenza disputare un gara tra due squadre in ottima salute del girone B della serie B nazionale. Treviso e Vicenza rinnovano l’ennesima sfida che negli anni precedenti hanno sempre onorato con gare accese e avvincenti, partite sempre emozionanti. Anche in quest’ultima occasione le premesse non tardano a venire. Nel primo parziale Vicenza parte al piccolo trotto mentre Treviso ben disposto in campo dal coach Dal Fitto mette pressione ai berici che soffrono, pur tenendo la gara sotto controllo. Il parziale si chiude in vantaggio per la squadra ospite 16 a 13. La reazione non tarda a venire e nel secondo quarto il quintetto schierato da Caccin recupera lo svantaggio e contiene l’irruenza del Treviso chiudendo il secondo tempo 30 a 24. Poi una serie di falli fatti dai pivot trevigiani ed una serie di punti fatti da Sejmenovic e Kamara ben giostrati da Cunico fanno sì che Vicenza dilaga chiudendo il terzo tempo sopra di 16 punti 54 a 38.

Nell’ultimo quarto Vicenza si limita a controllare la gara e contenere Treviso che prova l’ultima sortita ma vanamente, il match si chiude definitivamente con il punteggio di 64 a 53 a favore del Wheelchair Basket Vicenza.

Con la gara contro il Treviso si conclude il ciclo terribile che è valso a chiudere in anticipo la regular season della compagine del presidente Macaccaro e premiare la squadra con il diritto a disputare il cross over con la Polisportiva Gioco Parma prima classificata del girone A. Il 9 aprile a Vicenza gara 1 per poi chiudere i conti il ritorno a Parma il 23 aprile. Solo dopo tale data sapremo chi tra le due formazioni acquisirà il diritto per la disputa delle finali che si giocheranno il 5, 6 e 7 maggio in toscana.

Sabato prossimo 1 aprile ultimissima gara del girone per Vicenza che andrà a fare visita l’Albatros Trento, fanalino di coda del girone, occasione buona per dare spazio a chi è stato di più in panchina.

Wheelchair Basketball Vicenza 64

Zamboni 12, Farinello, Maiello, Sejmenovic 23, Kamara 18, Ferro Marco 2, Ferro Mauro ne, Cunico 9, Garbinato ne, Alessi, Feltrin.

Allenatore Caccin

PDM Treviso 53

Casagrande 22, Santinon ne, Cappellazzo 2, Ezeanyim 6, Nadaletto 6, Girardello, Dal Fitto 9, Azzolini 2, Dal Ben 2, Vrabie 4.

Allenatore Dal Fitto

Tiri liberi Vicenza 6/14; Treviso 4/7

Arbitri Graziani di Ravenna e Mambelli di Magnacavallo

Parziali: 13-16; 17-08; 24-10; 10-15

+Copia link

0 Responses to “Il Wheelchair Basket Vicenza stop Pdm Treviso 64 a 53 il risultato finale”

Cerca tra gli articoli

Inserendo una parola nel campo sopra e premendo 'Enter' potrai trovare tutti gli articoli a cui è riferita.

Articoli Collegati

» Leggi tutti